"ORTO DIDATTICO E GIARDINAGGIO” PER I RAGAZZI DEI CORSI PRELAVORATIVO E FORMAZIONE AL LAVORO

Continua la sperimentazione di attività formative innovative rivolte alle fasce deboli e nasce un nuovo interessante progetto: ORTO DIDATTICO E GIARDINAGGIO

Ce ne parla Andrea Botto, della nostra sede ENGIM PIEMONTE "S.L.Murialdo" Pinerolo, dove è stata avviata una nuova attività per i corsi Prelavorativo e Formazione Al Lavoro (corsi di formazione professionale rivolti a soggetti con lieve disabilità intellettiva e/o relazionale).

“Il periodo che stiamo vivendo – racconta Andrea, formatore ed ideatore del progetto - ci ha dato la possibilità di pensare a nuove iniziative formative che potessero conciliare le competenze richieste dal mondo del lavoro, i bisogni educativi dei ragazzi iscritti nei nostri corsi e le nuove abitudini/restrizioni di gestione degli spazi fisici (nonché il venir meno di due laboratori causa esigenza di rimodulazione di ambienti della sede per garantire il distanziamento COVID).

Tutto questo ci ha portato a dar vita al Progetto "ORTO DIDATTICO E GIARDINAGGIO". Con la collaborazione della Parrocchia del Murialdo, che ci ha fornito uno spazio verde, abbiamo da qualche settimana iniziato ad allestire e dare forma ad un orto didattico, pensato e predisposto con gli allievi del prelavorativo.

Il progetto, innovativo per la nostra sede, prevede varie attività: predisposizione del terreno, preparazione di cassoni atti ad ospitare l'orto rialzato realizzati con materiale di recupero (pallet, pallet box ecc..), trapianto di ortaggi, creazione fragoleto pensile, manutenzione dell'area, ecc..”

Potete seguire lo sviluppo del progetto sulla pagina facebook di ENGIM PINEROLO, dove vengono pubblicati video a puntate sul lavoro in progress. 

Inoltre è anche possibile visitare l’orto: in mattinata dalle 9 alle 12, la sede è a disposizione per organizzare delle brevi visite guidate.

Per maggiori informazioni:

Tel 0121/76675 | Elisa Primo (Coordinatrice del settore fasce deboli) | Andrea Botto (Formatore e ideatore del progetto)

Categorie: 
Innovare la formazione

Share this post